Visita il nostro 

sponsor

Lotta contro il sistema illegale IPTV: Non ci si ferma e ora ne pagano le spese anche i clienti

Share

This post has already been read 1677 times!

Sky e Mediaset gratis con sistema IPTV, indagati anche clienti

Una vasta operazione della Guardia di Finanza ha portato al blocco di ben 9 portali IPTV.

Non si placa il fenomeno della TV pirata inerente alla visione di servizi televisivi a pagamento [VIDEO], quali #Sky e #Mediaset Premium. Ennesimo colpo contro il sistema IPTV, chiusi ben nove portali e denunciati tutti i clienti delle reti pirata, questo è l’esito di una vasta operazione eseguita dalla. Secondo quanto riferito dagli addetti ai lavori, il capo d’imputazione per aver bypassato i sistemi a pagamento potrebbe costare molto caro ai soggetti che fino ad oggi, avrebbero visionato i prodotti a pagamento delle Pay Tv.

Sistema IPTV per vedere Mediaset Premium e Sky

Anche se il sistema IPTV risulta essere già da molto tempo nell’occhio vigile della Polizia Postale e delle fiamme gialle, tutt’oggi sarebbero circa due milioni di utenti i fruitori abusivi delle Tv pirata, anche a causa della grande richiesta, tale sistema semberebbe essere in continua crescita.

Il costo di tale abbonamento abusivo dovrebbe aggirarsi intorno ai 10/15 euro al mese per vedere sia Mediaset che Sky. Grazie a tale sistema, fruibile utilizzando un box decoder dedicato e connesso ad internet, si possono guardare tutti i canali di Sky e Mediaset Premium, compresi i servizi di Primafila, ossia quelli da pagare a parte nonostante il servizio in abbonamento.

A rischio i clienti IPTV, la Guardia di Finanza non si ferma

Per quanto la fruizione di tale servizio potrebbe apparire cosa di poco conto, guardare la TV pirata attraverso il sistema Iptv potrebbe rivelarsi pericoloso e molto costoso. Se per chi trasmette il segnale pirata della Pay Tv, al fine di trarre beneficio, potrebbe rischiare il carcere diretto, gli eventuali clienti potrebbero evitare il carcere ma la sanzione e l’eventuale richiesta di risarcimento per la violazione dei diritti d’autore e per i diritti di visione dei canali a pagamento, potrebbe rivelarsi molto costosa e di conseguenza il risparmio della Pay Tv illegale potrebbe diventare una vera e propria disavventura.

Sky e Mediaset a 10 euro al mese, 2 milioni di utenti attivi

Secondo le stime effettuate dalla Guardia di Finanza contro il fenomeno della Pay Tv pirata e del sistema IPTV, sarebbero coinvolti circa 2 milioni di utenti attivi, tutti passibili di denuncia ed eventuale risarcimento danni nei confronti delle società televisive. Le fiamme gialle di Cagliari hanno chiuso e sequestrato 9 portali, ma il fenomeno non sembra placarsi a causa del forte risparmio sulla visione dei servizi a pagamento di Mediaset Premium e Sky.

Leggi anche: