Visita il nostro 

sponsor

Dopo le accuse della Trevisan, la Gerini difende Tornatore

Share

This post has already been read 25 times!

fonte: msn.com

Claudia Gerini entra nella polemica innescata da Miriana Trevisan che ha accusato di molestie il regista Giuseppe Tornatore. La Gerini di fatto al Messaggero ha messo nel mirino la showgirl difendendo il regista con cui ha lavorato: “Ho solo ricordi piacevolissimi dell’esperienza con Tornatore che si è comportato come un galantuomo d’altri tempi. È giusto, ci mancherebbe, che le violenze sessuali vengano denunciate e punite. Ma non lo è cavalcare l’aria del tempo solo per far parlare di sé”. Ma la posizione dell’attrice non è isolata. Infatti altre colleghe che hanno lavorato con Tornatore si schierano dalla parte del regista: “Giuseppe un molestatore? Ma se è uno dei più grandi gentiluomini con cui abbia mai lavorato – dice la Buy – È impensabile che abbia assalito qualcuna, ha affermato Margherita Buy”. Poi è stato il turno di Laura Chiatti: “Tornatore è un vero signore e un serio professionista. Con me è stato ineccepibile, chiedendomi di partecipare ad uno dei suoi film migliori, mi ha fatto un grande onore”. Intanto Tornatore, dopo aver respinto le accuse della Trevisan, ha deciso di tutelarsi nelle sedi opportune.

Leggi anche: