Visita il nostro 

sponsor

Guida alle IPTV: cosa sono, come funzionano, dove guardarle

Share

This post has already been read 290 times!

fonte: inforge.net

1) Cos’è la IPTV? 

Le IPTV, cosa sono? Se non ne avete mai sentito parlare, o se state cercando delucidazioni questo post cercherà di chiarirvi le idee su tutto ciò che concerne il mondo delle IPTV.

Le IPTV consentono di vedere tutti i contenuti delle TV a pagamento (Sky, Mediaset e canali esteri), comprese le partite in streaming della Serie A o della Champions League, Film, Documentari, Serie TV, senza alcun abbonamento a Sky o Mediaset Premium.

Il significato di IPTV è Internet Protocol Television, ed indica un sistema di messa in onda di segnali televisivi su reti informatiche basate sui protocolli TCP/IP, e in particolare sulla rete più comune, Internet.

Per questo viene abbreviato con IPTV ed è al momento uno dei metodi più utilizzati per vedere tutti i canali di Sky e Mediaset Premium, come Sky Calcio, Sky Cinema, Sky Primafila, Premium Cinema, Premium Calcio, Serie TV, Canali Hot, Canali stranieri e molto altro che altrimenti non potrebbe essere visto senza abbonamenti alle PayTV.

vantaggi di una IPTV sono molteplici, e il più importante è che con un solo “abbonamento” si possono vedere i canali di Sky, quelli di Mediaset Premium e molti altri riuniti e catalogati insieme. E non solo, perché i contenuti delle IPTV sono di due tipologie:​

  • canali in presa diretta, quindi avrete accesso a programmi Sky, Mediaset e Rai in diretta;​
  • contenuti On-Demand, come ad esempio i film di Primafila Skyo Serie TV complete.​

Solitamente le IPTV utilizzano i decodificatori di tipo MPEG4, che comunque garantiscono una buona qualità sia delle immagini che dell’audio.

Per poter ricevere il segnale della IPTV senza interruzione e con una qualità video elevata, bisogna disporre di una connessione Internet di almeno 5 Mbs. Tuttavia parecchi server non sono molto stabili, quindi in alcuni casi la trasmissione potrebbe bloccarsi o freezare comunque.

 

Le IPTV sono un fenomeno in crescita costante, che però espone i venditori (soprattutto) e gli utenti (quasi per niente) a dei rischi: il servizio è infatti illegale quindi è sconsigliato procedere all’acquisto di un abbonamento IPTV, a meno che non si voglia rischiare di incedere in multe. Ma siamo su un forum di hacking, non dovrei spiegarvi cosa fare per non andare incontro a multe

Tutt’oggi non ho trovato nessun caso di multe agli utenti che guardano IPTV comodamente da casa loro. Non si può dire lo stesso dei venditori.

Ma come funziona una IPTV e quanto costa abbonarsi ad una IPTV? Per saperne di più su cos’è una IPTV, di seguito troverai tutte le informazioni su costi, abbonamenti e contenuti.


 2) Come funziona l’IPTV

In che modo una IPTV riesce a trasmettere i contenuti Sky e Mediaset?
Per semplificare una IPTV è una nuova concezione di televisione che non arriva più nelle nostre case via antenna, parabola o cavo ma offerta in streaming, quindi attraverso Internet.
I codici criptati dei contenuti live trasmessi tramite l’Internet protocol television, la tecnologia che riproduce contenuti video sfruttando una connessione Internet a banda larga, vengono violati e “girati” agli utenti paganti dell’abbonamento IPTV.

La IPTV si può vedere dal PC, da Smartphone, da Tablet, da una Smart TV o collegando un Box TV al vostro televisore in salotto.

Si può acquistare un “abbonamento” dai gestori di IPTV Server, con costi ridotti rispetto a Sky e Mediaset
Le IPTV Server sono come una sorta di servizio gestito da terze parti, in maniera illegale, che ti offre la possibilità di guardare tutti i canali TV raggruppati in una lista all’interno di un “link” che andrete ad inserire nelle applicazioni dove vorrete guardare il vostro abbonamento all’IPTV.

In Italia e all’estero esistono diversi servizi che offrono i migliori IPTV Server per guardare tutti i canali televisivi presenti sul territorio e oltre lo stivale. Tali servizi sono a pagamento, ma hanno un costo decisamente più basso rispetto agli abbonamenti ufficiali di Sky e Mediaset Premium. Il prezzo si aggira a una media di 10 euro al mese con sconti per pacchetti 3/6/12 mesi. Purtroppo ci sono anche venditori di IPTV pessime che si bloccano spesso e si freezano durante i più importanti eventi sportivi e non. Quindi attenzione da chi comprate il vostro servizio IPTV.


 3) Come vedere l’IPTV

Di seguito delle Guide su come vedere le IPTV con vari metodi dal PC, da Smartphone, da Tablet, da una Smart TV, da Box TV o Chromecast con il vostro televisore:


 Vedere IPTV su PC:

Vuoi vedere la TV in streaming sul tuo PC?

Puoi farlo con un IPTV Player.

Nel caso stessi utilizzando un PC con Windows, ti consiglio di utilizzare VLC media playerKodi oppure SimpleTV (applicazioni completamente gratuite e scaricabili facilmente via internet).

 Vedere IPTV su Cellulare o Tablet:

Se vuoi vedere le IPTV da iOS o Android ti basterà scaricare un’applicazione per riprodurre la vostra IPTV.
Le applicazioni più consigliate da scaricare gratuitamente su Google Play sono:

GSE IPTV
VLC per mobile
IPTV Extreme

Una volta installate le applicazioni dovrete inserire il link dell’IPTV.

Dopodichè basterà scaricare applicazioni come “SS IPTV“, “IPTV Smart” o Kodi direttamente dalla vostra Smart TV e inserire il link della IPTV.

 Vedere IPTV da Televisore normale con una TV Box:ll discorso per le TV normali cambia. Avrai bisogno di un TV Box da collegare al tuo televisore e successivamente configurarlo al meglio per guardare IPTV con una buona qualità e senza blocchi di visione.

La scelta della TV Box è fondamentale per avere una buona qualità video e nessun blocco durante la visione dei canali.

Potete trovare Box Android presso questo store: www.androidshopstore.com


 Vedere IPTV da Televisore normale con Chromecast:

Chromecast è un dispositivo di Google, che sembra tanto una chiavetta USB, per lo streaming multimediale che si collega alla porta HDMI del televisore. Per configurarlo hai bisogno di scaricare l’app di Chromecast su smartphone o tablet inserire la password che ti permette di far comunicare i dispositivi tra di loro.

Dove comprare Chromecast o Doongle TV Wifi,  EZCast etc… https://www.graficaemultimedia.com


 4) Quanto costa abbonarsi ad una IPTV?

Sul web ci sono diversi gestori con cui è possibile fare l’abbonamento ad una IPTV e solitamente le tariffe mensili sono di circa 10€, con sconti su pacchetti di 3/6/12 mesi.


 5) IPTV: cosa rischia chi si abbona? 

Dopo aver visto come funziona e quanto costa acquistare un abbonamento alle varie IPTV in circolazione, è arrivato il momento di spiegare quali sono le sanzioni previste nel caso in cui veniate scoperti dalle autorità. Abbonarsi ad una IPTV è illegale e come sempre quando si commette un illecito c’è da pagare una sanzione o cavarsela come Berlusconi.

Nel caso delle IPTV a pagare una sanzione è sia l’utilizzatore finale, cioè voi che guardate l’IPTV, sia chi trasmette a pagamento il segnale. Nel dettaglio, la multa per l’utilizzatore finale è molto rara, se utilizzate vari accorgimenti, mentre chi emette il segnale oltre ad una sanzione amministrativa rischia anche il carcere.


La Guida tratta solo l’argomento IPTV. Probabilmente farò altre guida più dettagliate su CCCAM, liste m3u, utilizzo, etc.

Disclaimer:
L’autore di questo post e Inforge.net non si assumono nessuna responsabilità dell’uso e sulla vendita di IPTV.
La guida è a puro scopo informativo. Ricordiamo che vendere IPTV è illegale. L’autore del post e Inforge.net non consigliano o invogliano in alcun modo a utilizzare IPTV.

Leggi anche: