Visita il nostro 

sponsor

IPTV + EPG – Ecco come guardare la TV su Android

Share

This post has already been read 135 times!

fonte: androidaba.com

 

Un pò di chiarezza su IPTV

Da mesi ormai si sente parlare ovunque di IPTV, la nuova frontiera dello streaming che sta letteralmente spopolando nel web. Ma c’è ancora molta confusione e più di qualcuno ha travisato il significato di questa parola. Senza stare a raccontarvi la storiella della sua nascita vi diciamo in breve che IPTV significa TV via internet. Detto questo non capiamo come mai molti sono convinti che IPTV sia sinonimo di Sky gratuito.

 

 IPTV- screenshot

IPTV è un servizio che può essere utilizzato dai dispositivi che utlizzano una connessione internet; ne sono provvisti quindi gli smartphone, i Pc, le Smart TV (al momento solo Samsung ed LG), i decoder, i TV Box Android e via dicendo.

Chiunque abbia uno di questi dispositivi può godere del servizio tramite apposite liste canali(generalmente in formato m3u) oppure tramite veri e propri indirizzi internet (url). Le liste canali sono file che contengono all’interno il nome del canale e l’indirizzo internet, che spesso ha una breve durata per ovvi motivi che non stiamo qui a precisare; eccovi un  esempio:

#EXTINF:-1 tvg-id="" group-title="Music" tvg-logo="",[COLOR orange]WAWA[/COLOR]
rtmp://stream.smcloud.net/live2/wawa/wawa_360p

Molto spesso le liste hanno url “sniffate” dai siti che trasmettono i canali in streaming; dato che gli emittenti cambiano costantemente url per motivi di plagio e non solo, questi indirizzi vengono costantemente aggiornati, rendendo dunque le liste instabili. Ecco perchè molto spesso alcuni canali di una lista non sono più visibili.

Questo discorso vale principalmente per i canali tv del digitale terrestre. Per i canali Sky e MediasetPremium il discorso è molto più articolato e complesso. Come potrete immaginare questi due colossi investono milioni di euro ogni anno per combattere la pirateria ed è impensabile trovare gratuitamente una lista con tutti quei canali.

Cosa sono le liste test?

Spesso in rete si trovano liste con tutti i canali digitali e satellitari e ci illudiamo di aver trovato la lista dei nostri sogni, ma dopo pochi giorni o peggio ancora dopo poche ore i canali saltano fino a diventare inutilizzabili. Come mai molti si chiedono. La risposta è semplice: chi crea queste liste lo fa solo per dimostrare a chi volesse acquistarne una la qualità del servizio offerto. Chi crea queste liste utilizza un “pannello” e dei server e lo fa solo ed esclusivamente per guadagnare. Ecco perchè su internet è impossibile trovare una lista full GRATUITA. È possibile acquistare queste liste su molti siti ma attenzione, oltre ad essere una procedura illegale molti utenti che ci scrivono ci hanno raccontato di esser stati truffati.

Su PC con Windows o Mac e su Android il discorso e diverso; su Android ci sono oramai decine di applicazioni con le quali è possibile vedere tutti i canali digitali e satellitari, compresi quelli Sky e Mediaset Premium, ed è possibile utilizzarle anche sui Pc semplicemente emulando Android tramite la favolosa applicazione Bluestacks.  Per le guide clicca sui link che vedi qui in basso.

 

COME PROCEDERE:

  • Scaricate ed installate il file APK: DOWNLOAD
  • Avviate IPTV e cliccate sul simbolo del + che vedete in alto a destra
  • Cliccate su Aggiungi URL se avete un indirizzo IPTV oppure su Seleziona file se avete una lista in formato m3u e simili. per i canali della tv digitale italiana potete inserire la famosa e sempreverde url autoaggiornante di infogw: http://bit.ly/m3ubyinfogw.

 

e

 ATTENZIONE: gli stessi canali valgono anche per KODI (leggi la recensione)

In alternativa a IPTV vi suggeriamo l’ottimo XMTV

Come avere EPG su IPTV

  • Per chi desidera avere anche la programmazione dei canali (EPG), può seguire questi semplici passaggi:
  • Aprite le impostazioni di IPTV e cliccate su Fonti EPG / + / Nuova origine EPG
  • Inserite una di queste url:
http://www.cutandpasta.it/xmltvita/epg.xml
http://goo.gl/riLh0E
http://infogw.site11.com
  • Cliccate su OK
  • Ora dal menu dei canali, cliccate sul simbolo dei tre puntini verticali in alto a destra e cliccate su Aggiorna

Ora riavviate IPTV e dovreste vedere sotto ai canali (non tutti purtroppo), la programmazione come da foto

4

Ringraziamo il nostro amico Marco per l’ottima segnalazione 🙂

 

Share Button